Unterwegs

In cammino

Posts Tagged ‘mito’

Sfinge

Posted by Anna Maria Curci su luglio 12, 2021

Sfinge

ἡ ποικιλῳδὸς Σφὶγξ
(Sofocle, Edipo Re)

Infila ancora l’ago nel sudario
colei che canta in modo sfaccettato.
Aggetta ora il sospetto nel ricamo.
In controluce è trama soffocata.

Lei canta e cuce e inarca la schiena,
imperturbabile è il balzo del richiamo.
Chi è reo si scioglie o sciogliendo diventa
suddito e re dell’enigma tranello.

Anna Maria Curci
12 luglio 2021

 

Posted in Anna Maria Curci, Poesia | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Kore

Posted by Anna Maria Curci su giugno 6, 2021

Torso Kore di Andros, foto da Deutsches Archäologisches Institut

Kore

La grâce seule peut donner du courage en laissant
la tendresse intacte ou de la tendresse en laissant le
courage intact. (Simone Weil, La Pesanteur et la Grâce)

Senza riparo, accogliere la grazia
tra lo scirocco e il grigio che imperversa.
Cedere al raggio di sole nella pozza:
mischiare acqua piovana e la parola.

«La pena, che è memoria dolorosa»*
dice di sì al portento, riconosce.
Pensa nella sventura, s’inabissa
e riemerge, con licenza di amare.

Anna Maria Curci
6 giugno 2019 – 6 giugno 2021

 

*Eschilo, coro dell’Agamennone

Posted in Anna Maria Curci, memoria, Poesia | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Ciane

Posted by Anna Maria Curci su luglio 21, 2020

Ciane

di natura imperfetta e sete immensa
è l’essenza di scorrere e cercare
nell’intralcio di lacci e cesure
di paratie ferrigne arrugginite

fonte azzurra di pianto e condanna
è sosta e ripartenza di papiri
fiumi di metamorfosi disciolte
vicenda di addensare e rifluire

 

Anna Maria Curci, da Tragedia e idillio
21 luglio 2020

Posted in Anna Maria Curci, Poesia | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »