Unterwegs

In cammino

Decoro stanze per la mia sposa

Posted by Anna Maria Curci su gennaio 2, 2017

 

Luigi Simonetta, Poetessa flou

Luigi Simonetta, Poetessa flou              

CXXXII

 

Decoro stanze per la mia sposa.
Sbuffa, paga di sé. Lei non si sazia.
Irride le perline del diadema
di cui non ha bisogno, solitaria.

 

Anna Maria Curci
2 gennaio 2017

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: