Unterwegs

In cammino

Cinque settenari per la sfinge

Posted by Anna Maria Curci su novembre 18, 2014

Luigi Simonetta, Matriarca rossa

 

 

 

Settenari per la sfinge
Abbinati ai tempi, sento dire
alla giovane sfinge interpellata

I

Quando studia, si aggira
come Johnny Palomba.
Solo uno è il viluppo
di felpa con cappuccio.

II

Quando le passo un giallo,
l’ardire stesso trema.
Consiglio di lettura
si fa boomerang, gogna.

III

Di rado disattende
la lama del suo dire.
Saltimbanco e arrotino
le sono ministranti.

IV

Non sospesa, ma netta
cade ogni sua sentenza.
Regna la precisione
tra la cassa e il rullante.

V

“Salvapugni” ho chiamato
le fascette per boxe.
Già stingono in ammollo.
La sfinge è divertita.

Anna Maria Curci
10 settembre 2012 – 20 settembre 2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: